Come arrivare al porto di Palermo

Porto di Palermo

La città di Palermo, il cui nome greco fu ‘Panormos’ che significa ‘città tutto mare’ deve gran parte della sua economia al grande porto. Il turismo, infatti, è molto favorito dai collegamenti portuali che sono numerosi e validi, così come il settore del commercio, competitivo grazie ai numerosi scambi marittimi.

Dal porto di Palermo si possono raggiungere quasi tutti i porti italiani, ed è collegata con le numerose isole siciliane, le isole Eolie, le Pelagie, Ustica, Pantelleria. I collegamenti marittimi sono frequenti e i prezzi sono nella norma rispetto agli altri porti italiani.

Essendo il porto di Palermo uno degli snodi più grossi del Mediterraneo, è stato creato un sito web che racchiude tutti gli orari e i servizi per i passeggeri, consultatelo a questo indirizzo: http://www.adsppalermo.it.

Vicino al porto di Palermo

Come raggiungere il porto

Il porto di Palermo è un importante scalo turistico, facilmente raggiungibile:

  • Arrivando dall’Autostrada: da Viale Regione Siciliana o dall’Autostrada che costeggia Capaci, il porto si raggiunge in 20-30 minuti.
  • con i Bus della ditta AMAT dalla stazione centrale di Palermo: al costo di 1,40, le linee da prendere sono: num. 107 che porta direttamente al porticciolo di partenza; num. 101 e 102 che portano entrambi in piazza Sturzo (dietro il Teatro Politeama) e in 5 minuti a piedi si raggiunge il porto;
  • con i Taxi da ogni parte della città: i costi non sono proibitivi, per prenotare il numero è 0916878. Qui un tariffario dei taxi di Palermo: https://www.taxi.it/palermo/
  • con il Treno: dalla stazione centrale fino alla fermata Lolli, biglietto acquistabile nelle biglietterie Trenitalia o nei Tabacchi, costa 1,50 euro.

Bus

Tra i servizi più scelti dai viaggiatori, hanno la meglio i bus della ditta Amat di Palermo, che collegano le diverse parti della città al porto. Sono diverse linee che partono da ogni luogo e raggiungono gli scali di partenza del porto. Al costo di 1,40 euro, il bus vi condurrà facilmente e velocemente la porto di Palermo per prendere la vostra nave o il vostro traghetto.

Treno

La città di Palermo è ben collegata anche attraverso i treni. Ma ad ora, non esiste una linea ferroviaria che colleghi direttamente la stazione centrale al porto di Palermo. Per gli amanti delle passeggiate o per chi vuole raggiungere il porto alla fine di un itinerario turistico può prendere un treno dalla stazione centrale fino alla fermata Lolli, e da lì passeggiare fino al porto passando dal Teatro Politeama, la via dei negozi, i vicoli centrali. Ma per chi ha valigie pesanti, consigliamo un bus, o un taxi che non ha prezzi proibitivi, e in pochi minuti vi condurrà agli imbarchi del porto.

Dalla stazione al porto

Palermo è una città molto grande che come tutte le città più complesse è in continuo miglioramento in ambito di servizi. Dalla stazione centrale, dove partono gran parte dei mezzi pubblici, al porto di Palermo, i collegamenti diretti sono numerose linee di bus e i taxi (che costano poco). È possibile anche prendere un treno che però non lascia proprio al porto ma nelle vicinanze.

Raggiungere il porto in auto

È possibile raggiungere il porto di Palermo anche in automobile per evitare le attese dei mezzi pubblici, l’affollamento e il traffico. Con l’auto è semplice arrivare al porto, percorrendo la via lungo il mare che porta proprio agli imbarchi da cui partono le navi e i traghetti. Se non si trova traffico lungo le strade, la meta è raggiungibile in poco tempo.

Collegamenti

Dal porto di Palermo si possono raggiungere le mete più disparate, in Italia e non solo. Partono frequentemente navi e traghetti per raggiungere gli arcipelaghi siciliani, o i maggiori porti italiani come Genova, Napoli, Roma, Tunisi. Il porto di Palermo è un grande scalo merci, indispensabile per l’economia dell’isola: dal porto di Palermo partono, infatti, numerosi container di prodotti alimentari diretti in ogni parte del mondo. E allo stesso modo arrivano navi cariche di ogni tipo di merce.

Porto di Palermo dall'alto

Traghetti da Palermo

Dal porto di Palermo partono traghetti per raggiungere in maniera veloce numerose destinazioni. Sono frequenti anche le partenze e gli arrivi di crociere cariche di turisti che da ogni parte del mondo vengono a visitare la città.

Solitamente, nello scalo giornaliero della crociera, i turisti prendono parte ad escursioni ed itinerari guidati, alla scoperta delle più belle opere architettoniche della città, mentre l’equipaggio della nave ne approfitta per la scorta di viveri. È uno spettacolo vedere le crociere, immense e luminose, che entrano ed escono dal porto di Palermo, una vera e propria attrazione visibile dal pontile o da comodamente seduti nei locali alla Cala o al Foro Italico.

Compagnie di navigazione

Il porto della città di Palermo, molto grande e ricco di servizi, accoglie le più importanti compagnie di navigazione come Ustica Lines, Tirrenia, Grimaldi Lines e Grandi Navi Veloci, che partono giornalmente alla volta del Mediterraneo.

Palermo, da luogo accogliente ed inclusivo qual è,  non collega solo il Mediterraneo ma anche le città del mondo, dalle quali ha sempre ottenuto mix di cultura e tradizioni oggi radicate nella città.