Condizioni meteo in Sicilia

meteo Sicilia

La Sicilia ha un clima Mediterraneo, proprio perché situata al centro dell’omonimo bacino. A causa della presenza dei rilievi in Sicilia però, il clima cambia in base ad altitudine e all’esposizione ai venti dominanti.

Meteo Palermo

La provincia di Palermo occupa una vasta porzione del territorio nord-occidentale della regione. Il clima, appartenendo alla fascia Csa, è di tipo mediterraneo, caratterizzato da temperature miti, precipitazioni concentrate soprattutto nei mesi invernali e inverni brevi e freschi, con estati torride e lunghe; tutto ciò nei comuni costieri, perché salendo di altitudine il clima mostra caratteristiche più da montagna. In estate quando soffia lo scirocco si possono superare i 40° (e, facilmente, i 30° di minima) tuttavia con tassi di umidità bassissimi. Nelle zone interne invece, dove molte località hanno un maggior rigore climatico, la situazione è diversa; un esempio è Petralia Soprana, situata a quasi 1200 metri d’altezza, dove nevica spesso e in modo più intenso man mano che si sale di quota. Le Madonie sono poi la zona più nevosa della provincia.

Meteo Cefalù

Cefalù è un comune dell’area metropolitana di Palermo. Situato ai piedi di un promontorio roccioso, è uno dei centri balneari più famosi di questa area. Il clima di Cefalù è di tipo mediterraneo, caldo e temperato. Estati secche e calde, caratterizzate dal vento di scirocco, e inverni miti sono la norma. Il periodo migliore per visitare Cefalù è quello che va da maggio fino a ottobre, quando il clima varia da tiepido a caldo e le piogge sono scarse. Nei mesi più caldi, soprattutto in agosto, le temperature possono arrivare ai 30° di media. Il posto ideale per una vacanza fatta di relax e tanto sole.

Meteo Catania

L’area di Catania offre una grande varietà di clima in base all’altitudine e alla vicinanza o lontananza dal mare. Nelle zone dell’Etna e sulle propaggini dei Nebrodi troviamo la neve al di sopra dei 1.200 metri in inverno e le precipitazioni sono abbondanti.
Nelle zone della Piana di Catania invece abbiamo un regime di semi-aridità con precipitazioni scarse e concentrate durante la stagione autunnale spesso in forma anche di nubifragio.
Le temperature medie si mantengono sui 17/19° con l’area pianeggiante caratterizzata spesso da una forte escursione termica tra il giorno e la notte.
Quella di Catania è comunque una delle zone più calde di tutta la Sicilia; infatti durante l’estate la temperatura medie del capoluogo e dei paesi del suo interno si aggira intorno ai 35 °C e, durante le ondate di calore più intense la temperatura può arrivare anche ai 48 °C. L’opposto può accadere invece durante le notti invernali quando il termometro riesce a scendere fino a -5 °C anche in pianura (una eccezione vera e propria per l’isola).

Meteo Messina

Messina copre una vasta area di territorio nella zona nord-orientale della Sicilia. Si affaccia sull’omonimo stretto che separa l’isola dalla Calabria.
Per quanto riguarda il clima Messina rientra nella fascia climatica Csa, un clima caldo e molto secco in estate e mite e piovoso nei mesi invernali.
Le escursioni termiche sono minime durante tutto l’anno e l’inverno, alquanto breve, offre rari episodi di freddo intenso, anche se in qualche caso si può avere la neve sulle coste. L’estate è moderatamente calda e non troppo afosa, mitigata dalla brezza marina che tende a contenere i valori di temperatura massima; solo quando soffiano venti meridionali è possibile raggiungere i 40 °C, ma in questi casi i tassi di umidità precipitano spesso sotto il 20%. Messina, tra i comuni medio-grandi isolani, è la città costiera della Sicilia in cui piove di più. Le precipitazioni sono concentrate nella stagione fredda, ma non mancano i temporali estivi. Le abbondanti piogge nel messinese sono dovute per lo più ai rilievi relativamente alti e vicini alla zona su cui sorge la città.

Isole Eolie

Nelle isole Eolie il clima è temperato, tipico delle zone mediterranee, influenzato dalla latitudine e dalla posizione geografica, nonché dalla presenza del mare.
Durante l’inverno il termometro non scende mai sotto i 14 gradi e le estati non sono mai eccessivamente calde perché mitigate dalla brezza proveniente dal mare. Le escursioni termiche durante tutto l’anno sono le più basse d’Italia perché moderate dalla presenza del mare. Le precipitazioni sono ben distribuite in circa 50-90 giorni l’anno, con il picco massimo durante l’inverno.
Il vento di Maestrale e quello di Scirocco sono i venti dominanti durante l’anno.

Clima isole Eolie

Taormina

Taormina sorge sul Monte Tauro, a 200 metri di altezza sopra il livello del mare, nella Sicilia orientale nel territorio di Messina. Il clima di Taormina, influenzato dalla sua particolare posizione, è caldo e temperato, tipicamente mediterraneo. L’estate è calda e secca e l’inverno è mite. Il periodo migliore, dal punto di vista del clima, per visitare Taormina va da maggio a ottobre, quando piove di rado e le temperature sono più miti. Questo clima, unito alla bellezza di questa località rendono Taormina una meta privilegiata dai turisti di tutto il mondo.

San Vito

San Vito Lo Capo è una rinomata località balneare in provincia di Trapani, nella Sicilia nord-occidentale.
Il clima è piacevole e mite per tutto l’anno, con inverni mai troppo freddi ed estati calde ma senza picchi eclatanti; la primavera offre un clima soleggiato e mite ottimo per trascorrere le giornate all’aria aperta, mentre in autunno spesso le giornate regalano un clima estivo che consente ancora di godere del mare senza ritrovarsi tra la folla di turisti tipica del periodo estivo. Un paradiso temperato in cui rilassarsi al sole e godersi lo spettacolo di questa località tra le più belle d’Italia.

Siracusa

Siracusa si trova nella parte ionica della Sicilia, sulla costa orientale dell’isola. Il clima è molto simile a quello del resto della Sicilia, e propone quindi inverni miti ed estati calde, anche torride, con temperature che possono arrivare anche a 40°C. Alcune zone dell’area di Siracusa possono presentare leggere variazioni sul tema del clima, in base all’esposizione ai venti e all’altezza del luogo, o all’influenza del mare. Anche qui il periodo migliore per recarsi in viaggio a Siracusa è quello che va da maggio a novembre, quando le temperature sono più piacevoli e le piogge più rare.

Clima Sicilia